fbpx

GNL

 

GNL – Gas Naturale Liquefatto

Il GNL, acronimo di Gas Naturale Liquefatto, è la forma liquida del metano, dedicato essenzialmente all’autotrazione e all’uso industriale.

Il prodotto è costituito da un’alta percentuale di purezza, variabile tra il 90 e il 99%. Lo stato liquido di questa miscela viene ottenuto per via meccanica grazie alla compressione e raffreddamento della miscela di gas ad una temperatura di -160° C, fino all’ottenimento di un liquido inodore, non corrosivo, trasparente e non tossico, ad una densità che si avvicina alla metà di quella dell’acqua.

Rispetto al volume che occuperebbe in forma gassosa, durante la fase di condensazione, il suo volume si riduce di circa 600 volte consentendo l’immagazzinamento in uno spazio relativamente ridotto di una notevole quantità di energia. Raggiunta la forma liquida il GNL viene conservato in appositi serbatoi criogenici composti essenzialmente da due involucri metallici tra cui è interposto uno strato di perlite sotto vuoto spinto che garantisce la permanenza dello stato liquido a -160° C. Il prodotto viene erogato in stazioni di servizio stradali in forma liquida (L-GNL) a mezzi pesanti ed in forma gassosa (L-GNC) ad autovetture.

È tempo di GNL

Il GNL è un prodotto molto apprezzato in termini di sostenibilità economica ed ambientale, tanto che le maggiori aziende di Autotrasporto valutano il fattore vantaggio che la nuova tecnologia offre in misura sempre più evidente. Fino a ieri i dubbi di alcuni risiedevano su una difficoltà di approvvigionamento legata ad una scarsa diffusione dei distributori stradali nel Paese e su prestazioni non esattamente paragonabili ai motori diesel. Tali dubbi si stanno diradando, sia per la poderosa crescita della rete di distribuzione che inizia a diffondersi anche nel centro-sud, che per l’immissione sul mercato da parte delle maggiori case costruttrici di mezzi estremamente performanti. Il GNL non garantisce soltanto un abbattimento delle emissioni ma anche un importante abbattimento del TCO (Total Cost of Ownership). Il TCO dei veicoli a GNL globalmente calcolato è più basso di quello di un equivalente veicolo a motore diesel. In un periodo medio di tre anni, considerando una percorrenza media di 100.000 km, il differenziale di prezzo è compensato e il camion a GNL diventa una fonte costante di risparmio, soprattutto per il minor costo del GNL rispetto al gasolio. Per le aziende di autotrasporto la sostenibilità ambientale deve sempre andare di pari passo con la sostenibilità economica: nel caso dei camion a GNL questa combinazione è vincente.

Bio-GNL

Se il GNL conviene all’ambiente, il bio-LNG è la vera e propria soluzione per la mobilità sostenibile al 100%. Sono ormai confermati i benefici ambientali che l’utilizzo di tale carburante comporta in termini di riduzione delle emissioni inquinanti. Dalle biomasse (quindi dal riciclo) otteniamo l’energia per muovere i motori delle auto e dei mezzi pesanti, arrivando a un azzeramento della CO2 emessa con carburante totalmente Made in Italy e di filiera corta.

Al Traguardo – Ferentino

Ferentino (FR) – Via ASI 7 Consortile km 1+390
 
 
 
 
“Al Traguardo” è la prima Stazione di Servizio GNL in casa Turriziani Petroli ed è il primo impianto di GNL a marchio Eni nel Lazio. Si trova a Ferentino (FR) a 100 metri dal casello autostradale A1 ed è gestita da personale altamente qualificato per il rifornimento di gas criogenico. Si eroga inoltre GNC, GPL, AdBlue e tutti i carburanti tradizionali e c’è un ampio parcheggio per sia per TIR, sia per auto, dove sostare in completa sicurezza. Il distributore prende il nome dalla trattoria tradizionale che si trova nell’area di servizio: punto di arrivo o di passaggio, i clienti possono fermarsi “Al Traguardo” per assaporare i piatti tipici della cucina ciociara.
 
Scrivici su WhatsApp whatsapp